,

Accetta il momento presente e lascia che l’Universo ti guidi


Non resistere a ciò che ti accade, accetta il momento presente

Ti è mai capitato di nutrire aspettative che vengono poi disattese o di vivere avvenimenti quotidiani e esperienze di vita che ti deludono, ti fanno soffrire perché non in linea con i tuoi desideri?

Sicuramente sì, è successo a tutti e tutti abbiamo avuto l’occasione di constatare come la nostra resistenza, il nostro lottare ostinatamente contro la situazione non gradita, non ha fatto altro che peggiorarla trascinandoci talora nello sconforto e nella disperazione.

Ma perché abbiamo la tendenza a “resistere” a ciò che ci accade anziché accettarlo? Ovviamente perché siamo convinti che una certa situazione non va bene per noi, è negativa e quindi va rifiutata, osteggiata al fine di ricondurre  tutto ad un livello di normalità e ritornare nella nostra consueta zona di comfort. Continua a leggere

,

Frasi e poesie di Gibran

Frasi e poesie di Gibran

 

MAGIA DELLA VITA

In un campo ho veduto una ghianda:
sembrava così morta, inutile.
E in primavera ho visto quella ghianda
mettere radici e innalzarsi,
giovane quercia verso il sole.
Un miracolo, potresti dire:
eppure questo miracolo si produce
mille migliaia di volte
nel sonno di ogni autunno
e nella passione di ogni primavera.
Perché non dovrebbe prodursi
nel cuore dell’uomo?

Frasi e poesie di Gibran

Continua a leggere

,

Seneca frasi

Vivere appieno il momento presente

“Potrai dipendere meno dal domani, se diventerai padrone dell’oggi. Mentre differisci la vita, essa passa”.

“L’uso parsimonioso del tempo è uso parsimonioso della vita”.

“Il tempo diventa vita se è trascorso con interesse, si riduce a semplice tempo senza vita se è impiegato male”.

“Parte del tempo ci viene tolta, parte trafugata, parte viene meno, tuttavia lo sperpero che si fa per negligenza è assai vergognoso. Sapresti additarmi qualcuno che attribuisca valore al tempo, che consideri prezioso il giorno, che si renda conto di essere quotidianamente esposto alla morte?” Continua a leggere

i pensieri non sono nostri
,

I pensieri non sono nostri, ma allora da dove nascono?

I pensieri non sono nostri, ma generano emozioni

Il pensiero genera emozioni  e le emozioni causano sofferenza. Quante volte durante la notte siamo stati svegliati da pensieri molesti che ci hanno impedito di riprendere sonno.

Quante volte pensare a errori, debolezze, imperfezioni, delusioni … si è trasformato in una sorta di chiodo fisso. Sembra proprio che non possiamo fare a meno di tormentarci con pensieri negativi.

Ci crogioliamo, anneghiamo e ci perdiamo in pensieri che causano disagio e sofferenza interiore e tutto questo avviene in maniera meccanica e involontaria: non vogliamo questi pensieri, ma siamo costretti a subirli. Ma se questi pensieri non partono da noi, da cosa sono generati? Continua a leggere