Frasi di Paramhansa Yogananda
,

Frasi di Paramhansa Yogananda

 

Frasi di Paramhansa Yogananda dal libro “Affermazioni scientifiche di  guarigione – meditazioni metafisiche”

 

“Affermazioni Scientifiche di Guarigione – Meditazioni Metafisiche” di Paramhansa Yogananda è non solo una perla di saggezza, ma soprattutto un testo di profonda spiritualità capace di elevare l’anima. È una guida di grande forza e potere vibrazionale che non può non leggere chi ha deciso di intraprendere un viaggio alla scoperta del suo vero sé e della sua più intima Essenza.

paranada - Copia-min (1)

Paramhansa Yogananda

Siamo, spiega il grande Maestro, creature speciali con potenzialità eccezionali. Possiamo creare il nostro destino, modificare la nostra realtà e  raggiungere il successo materiale e spirituale e  la piena salute fisica  sfruttando  la forza e l’energia del pensiero, delle parole e delle affermazioni.

Ma  per “mettere in moto l’onnipresente forza vibratoria cosmica” e creare ciò che più desideriamo,  dobbiamo fare in modo che pensieri e  affermazioni siano in pieno accordo  con le nostre più intime convinzioni, guidate da consapevolezza e “pervase dalla forza dell’anima”. Continua a leggere

,

Storia zen: aggiustiamo il mondo o l’uomo?

 

Aggiustiamo il mondo o l’uomo? – Storia zen

“Se continui a fare quello che hai sempre fatto, continuerai ad ottenere ciò che hai sempre avuto” – Warren G. Bennis

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle” – Denis Waitley

“Quando diventa più difficile soffrire che cambiare… cambierai” – Robert Anthony De Mello

Storia zen - aggiustare il mondo

Il cambiamento parte da te

Aggiustare il mondo (storia zen)

Un bambino e il suo papà erano seduti sul treno. Il viaggio sarebbe durato un’ora circa. Il padre si siede comodamente e si mette a leggere una rivista per distrarsi.

Ad un certo punto il bambino lo interrompe e domanda: “Cos’è quello, papà?” L’uomo si volta per vedere quello che gli aveva indicato il bambino e risponde: “È una fattoria”.

Continua a leggere

Frasi dal libro "The power"
,

The power di Rhonda Byrne

 

The power di Rhonda Byrne (frasi)

 

In che cosa credi?

 

Ciò che pensi nel profondo del tuo cuore è ciò che credi essere vero. Le convinzioni sono semplicemente pensieri ripetuti, sostenuti da forti emozioni. Per esempio, affermazioni come: “Prendo facilmente il raffreddore”, “Ho uno stomaco delicato”, “Non riesco a dimagrire”, “Sono allergico a questo e a quello”, sono convinzioni, non fatti.

Una convinzione è un’affermazione che nasce da un verdetto che hai emesso: spranghi la porta, butti via la chiave e non lasci posto ad alcuna trattativa. Ma ciò che senti vero sarà vero per te, sia che le tue convinzioni ti aiutino sia che ti danneggino. Qualunque sia la convinzione che esprimi, la legge di attrazione dice che devi riceverla indietro.

The power di Rhonda Byrne

Molte persone esprimono più convinzioni relative al timore di ammalarsi che allo star bene. Questo fatto non deve stupire, perché l’attenzione generale è focalizzata sulle malattie e ogni giorno siamo bombardati da questo modo di pensare. Malgrado tutti i progressi nel campo medico, le malattie aumentano perché la gente ha sempre più paura di ammalarsi. Continua a leggere

Frasi dal libro "The power"
,

Rhonda Byrne: frasi dal libro “The power”


Rhonda Byrne: frasi dal libro “The power”

 

Come tenere la mente focalizzata sull’amore

Devi avere consapevolezza dell’amore che ti circonda e di chi e cosa devi amare intorno  a te, altrimenti lo perderai. Devi avere consapevolezza per vedere e sentire ciò che ami.  Per capire i meravigliosi profumi dei fiori mentre ci passi accanto. Per gustare davvero il cibo che mangi e percepire l’intensità dei sapori.

Se cammini per strada dando ascolto ai pensieri che ti riempiono la testa, ti perderai tutto. Ed è così che accade di solito: le persone si lasciano ipnotizzare dai loro stessi pensieri e, vivendo in una specie di trance, non sono coscienti di quanto hanno intorno.

Non ti è mai capitato di camminare per strada e trasalire sentendoti chiamare a gran voce da un caro amico che non avevi notato? Oppure, al contrario, di avere visto un’amica e di averla dovuta chiamare ripetutamente prima che lei, con un sussulto, si accorgesse di te? La tua voce l’ha svegliata perché non era consapevole di dove fosse: era come in trance, ipnotizzata dai suoi stessi pensieri. Continua a leggere