,

Sai dare e ricevere feedback efficaci?


Critiche costruttive e feedback efficaci

Siete datori di lavoro, dirigenti, insegnanti, genitori… ? Indipendentemente dal ruolo che svolgete, giornalmente, sul posto di lavoro, in famiglia, nelle attività sociali, date e ricevete dei feedback. Sapete dare dei feedback efficaci? Ma che cos’è un feedback? E cosa rende i feedback efficaci?

Il dizionario Sabatini Coletti definisce il feedback come l’effetto retroattivo di un messaggio su chi lo ha prodotto, l’effetto di un evento su chi lo ha generato.

È una sorta di verifica, riscontro, commento, critica, informazione di ritorno su un dato comportamento o prestazione che permette a chi la riceve di rendersi conto dei suoi punti di forza e di debolezza, di cosa va potenziato e attenzionato per raggiungere un obiettivo o migliorare un dato comportamento.

Abbiamo due tipi di feedback:

  1. Feedback positivo relativo a una prestazione lavorativa o un comportamento di buon esito.
  2. Feedback negativo o correttivo relativo a una prestazione o a un comportamento che necessita di miglioramenti e azioni correttive.

Continua a leggere

,

Sapete essere genitori positivi?


Tratto dal libro Genitori tranquilli, bambini allegri – Parent Wonder

I genitori spesso si pongono la domanda: “Sono un buon genitore per mio figlio?”. Si tratta di un argomento molto spinoso, soprattutto se le cose cominciano a sfuggire di mano con il tuo modo di essere un genitore. Fai tutto il possibile per dare il meglio, eppure ti trovi ancora in mezzo a bambini terribili e sistemi di disciplina senza speranza. Forse è l’ora di approcciarsi al ruolo di genitore in modo diverso – in modo positivo.

Costruire un atteggiamento genitoriale positivo

Essere genitori positivi è molto importante, il modo in cui interpreti il tuo ruolo di genitore è molto significativo; i tuoi figli lo noteranno e seguiranno il tuo esempio. Non dimenticare che sei tra le persone più influenti nella vita di tuo figlio, e vorrai assicurarti che abbia una prospettiva migliore sulla vita attraverso i tuoi esempi positivi.

Non hai davvero bisogno di gridare e di essere arrabbiato tutto il tempo. Questi sono i modi negativi di fare il genitore che risultano in doppie negazioni per i figli. Rimanere calmo e concentrato sugli obiettivi che vuoi stabilire per te come genitore sarà molto d’aiuto nel gestire positivamente i tuoi bambini. Continua a leggere

,

Come migliorare la tua vita con il decluttering

Tratto dal libro ” Decluttering” – Sgombrare casa per sgombrare la tua mente – P. L. Pellegrino

 

Che cos’è il decluttering?

Decluttering è un termine inglese che significa “fare spazio”. “Clutter” in inglese significa accumulare cose, al contrario “declattering indica il desiderio di fare pulizia e ordine. Nella nostra società sempre più spesso si tende a raccogliere oggetti che, secondo noi, prima o poi potrebbero essere utili. Ciascuno di noi ha la tendenza a conservare le cose pur rendendosi conto che alcuni oggetti non saranno mai utilizzati.

Alcune famiglie fanno il Decluttering solo quando devono traslocare, in quel caso è necessario gettare tutte quelle cose che sono rotte, inutilizzabili e vecchie. Appena si stabiliscono nella nuova casa riprendono a riempire la mobilia di suppellettili inutili.

Il Decluttering aiuta a liberare la mente

Fare ordine nella nostra casa è come fare ordine nei nostri pensieri e nei nostri legami. Il Decluttering ti aiuta a liberarti in modo intelligente di tutti gli oggetti che hai accumulato negli anni e, oltre a fare spazio e ordine sia a casa e sia nei tuoi pensieri, potresti guadagnare anche qualche soldino.

Continua a leggere

,

Non ti arrendere mai!


Il dolore di ieri è la forza di oggi

 

“Ho sviluppato una forza interiore che mi ha fatto dimenticare la povertà in cui versavo, la sofferenza, la solitudine e la frustrazione. La nostra gloria più grande non sta nel non cadere mai, ma nel risollevarci ogni volta” – Nelson Mandela

 

Non ti arrendere MAI
neanche quando la fatica si fa sentire,
neanche quando il tuo piede inciampa,
neanche quando i tuoi occhi bruciano,
neanche quando i tuoi sforzi sono ignorati,
neanche quando la delusione ti avvilisce,
neanche quando l’errore ti scoraggia,
neanche quando il tradimento ti ferisce,
neanche quando il successo ti abbandona,
neanche quando l’ingratitudine ti sgomenta,
neanche quando l’incomprensione ti circonda,
neanche quando la noia ti atterra,
neanche quando tutto ha l’aria del niente,
stringi i pugni, sorridi…e ricomincia.

San Leone Magno  Continua a leggere