la legge del contrasto percettivo
,

Sai cos’è la legge del contrasto percettivo?

 

Una studentessa usa con successo la legge del contrasto percettivo

 

Cari papà e mamma,

da quando sono partita per il collegio ho trascurato di scrivervi e mi dispiace della mia negligenza per non aver scritto prima d’ora. Adesso voglio informarvi di tutto, ma prima di leggere, per piacere mettetevi a sedere.

Non leggete più avanti se non siete seduti, d’accordo? Bene, allora, sto abbastanza bene ormai. La frattura del cranio con commozione cerebrale che mi sono fatta saltando dalla finestra del dormitorio quando è andato a fuoco, poco dopo il mio arrivo, ora è guarita discretamente. All’ospedale sono rimasta appena due settimane e ora ci vedo quasi normalmente; ho solo mal di testa una volta al giorno.

Continua a leggere

sciogliere la schiena
,

Sai come sciogliere la schiena?


Sciogliere la schiena con una pallina da tennis

 

Con pochi minuti di massaggio consapevole ai piedi, con una pallina da tennis, puoi allentare l’intera catena muscolare posteriore e sciogliere la schiena.

Il primo facile esercizio che ti propongo richiede l’utilizzo di una pallina da tennis o di gomma che userai per sciogliere le tensioni dei tuoi piedi. Questo esercizio è molto semplice, eppure è in grado di farti ottenere un grande beneficio, per questo ti consiglio di praticarlo tutti i giorni per alcuni minuti.

Continua a leggere

La comprensione - Come trattare gli altri e farseli amici
,

Comprensione: la strategia vincente per…


La comprensione può operare miracoli

 

Non sarebbe bello conoscere una formula magica che abbia il potere di porre fine a ogni discussione, di far nascere la reciproca comprensione e di indurre gli altri ad ascoltarci con attenzione? Sì? Bene. Allora cominciate col dire: “Non la biasimo affatto se la pensa così, anzi, se fossi nei suoi panni credo proprio che anch’io farei lo stesso”. Di fronte a una risposta come questa anche il più tremendo orso del mondo diventerà un agnellino.

Le persone che vengono da voi irritate e infuriate hanno ben poca colpa di essere quello che sono. Cercate di capirle: i tre quarti delle persone che incontrate abitualmente hanno fame e sete della vostra comprensione. Concedetegliela e vi vorranno bene.

Continua a leggere