,

Frasi di Susanna Tamaro

Frasi di Susanna Tamaro

“Molti dicono che in amore vince chi fugge, altri che vince chi aspetta. Io dico che in amore vince semplicemente chi ama e anche se non è corrisposto è pur sempre vincitore, perché amare è la cosa più nobile che l’uomo possa fare”.

Non avevo un centro dentro di me, di conseguenza non sopportavo di vedere all’esterno ciò che avevo al mio interno”.

“Ogni volta in cui, crescendo avrai voglia di cambiare le cose sbagliate in cose giuste, ricordati che la prima rivoluzione da fare è quella dentro se stessi, la prima e la più importante. Lottare per un’idea, senza avere un’idea di se stessi, è una delle cose più pericolose che si possa fare.

Ogni volta che ti sentirai smarrita, confusa, pensa agli alberi, ricordati del loro modo di crescere. Ricordati che un albero con molta chioma e poche radici viene sradicato al primo colpo di vento, mentre in un albero con molte radici e poca chioma la linfa scorre a stento. Radici e chioma devono crescere in egual misura, devi stare nelle cose e starci sopra, solo così potrai offrire ombra e riparo, solo così alla stagione giusta potrai coprirti di fiori e frutti.

E quando poi davanti a te si apriranno tante strade e non saprai quale prendere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cui hai respirato il giorno in cui sei venuta al mondo, senza farti distrarre da nulla, aspetta e aspetta ancora. Stai ferma, in silenzio, e ascolta il tuo cuore. Quando poi ti parla alzati e va’ dove lui ti porta” (Tratto dal libro  “Va’ dove ti porta il cuore”Leggi un estratto ) – Clicca sul link

Non piangere quando non ci sarò più, io ci sarò ancora, vivrò nella tua memoria con bei ricordi:vedrai gli alberi, l’orto, il giardino e ti verranno in mente tutti i bei momenti passati insieme. La stessa cosa ti succederà Se ti siederai sulla mia poltrona, o quando farai la torta che ti ho insegnato a fare oggi, e mi vedrai davanti a te con il naso sporco di cioccolato e sorriderai!

“Le lacrime che non escono si depositano sul cuore, con il tempo lo incrostano e lo paralizzano come il calcare che incrosta e paralizza gli ingranaggi della lavatrice”.

Frasi di Susanna Tamaro Va’ Dove Ti Porta il Cuore

Susanna Tamaro                  Compralo su il Giardino dei Libri

“Leggere, in fondo, non vuol dire altro che creare un piccolo giardino all’interno della nostra memoria. Ogni bel libro porta qualche elemento, un’aiuola, un viale, una panchina sulla quale riposarsi quando si è stanchi. Anno dopo anno, lettura dopo lettura, il giardino si trasforma in parco e, in questo parco, può capitare di trovarci qualcun altro” (Tratto dal libro  “Va’ dove ti porta il cuore” – Leggi un estratto) – Clicca sul link

“Sai qual è un errore che si fa sempre? Quello di credere che la vita sia immutabile, come una volta preso un binario lo si debba percorrere fino in fondo. Il destino invece ha molta più fantasia di noi. Proprio quando credi di trovarti in una situazione senza via di scampo, quando raggiungi il picco di disperazione massima, con la velocità di una raffica di vento tutto cambia, si stravolge, e da un momento all’altro ti trovi a vivere una nuova vita” (Tratto dal libro  “Va’ dove ti porta il cuore” Leggi un estratto) – Clicca sul link

“Il cammino interiore è simile al lavoro che una volta facevano gli uomini per accendere il fuoco. Si batte e si ribatte una pietra contro l’altra, senza stancarsi, finché scocca la scintilla. Per nascere il fuoco ha bisogno del legno, ma per divampare deve aspettare il vento. Cerca dunque sempre il fuoco nella tua vita, attendi il vento, perché senza fuoco e senza vento i nostri giorni non sono molto diversi da una mediocre prigionia” (Tratto dal libro “Più fuoco, più vento”Leggi un estratto) – Clicca sul link

“La solitudine è il più straordinario mezzo per entrare in intimità con noi stessi. E, paradossalmente, la solitudine è anche il miglior mezzo per imparare a comunicare. Solo conoscendomi, cioè conoscendo la mia interiorità, posso parlare all’interiorità dell’altro”.

“Amore mio, non potermi vedere più fisicamente ti ha lasciato un dolore che ti fa rifiutare la vita. Sappi che questa è l’unica cosa che può farmi soffrire e perciò promettimi che troverai la forza necessaria per reagire e continuare a vivere come quando mi vedevi, mi toccavi, mi interrogavi ed io ti rispondevo.

Sappi che sono egualmente vicino a te, anzi, più di prima; e che l’amore che ci unisce e ci lega indissolubilmente ti condurrà a rivedermi, riabbracciarmi, riavermi. Le nostre strade sono solo momentaneamente ed apparentemente divise, ma al di là del velo che ti separa da me, e che dà corpo al romanzo della vita, noi siamo una cosa sola” (Tratto dal libro “Ascolta la mia voce”  Leggi un estratto) – Clicca sul link

Frasi di Susanna Tamaro Ascolta la Mia Voce

Susanna Tamaro            Compralo su il Giardino dei Libri

“Una lunga amicizia porta gli stessi identici segni di una tazza annerita dal tempo; ci sono incrinature e ombre negli oggetti quotidiani così come ci sono momenti di incrinatura e ombra nelle amicizie. Per non gettare via una tazza, come per costruire un’amicizia, ci vogliono due sentimenti ormai inusuali, ma importanti come la pazienza e la fedeltà.

La pazienza per il suo ruolo somiglia a un mattone, la fedeltà a una radice. La pazienza è l’antidoto alla fretta, la fedeltà quello al consumo. Se penso a loro come a una immagine fisica penso a dei piccoli mattoni oppure a delle radici. Con i mattoni si costruisce, grazie alle radici si cresce” (Tratto dal libro “La gioia di amare”)

Frasi di Susanna Tamaro

“La vita non è un belvedere panoramico, ma un cammino e questo cammino presenta spesso dei punti in salita. Davanti all’improvviso inerpicarsi del sentiero si possono fare due cose, come nelle gite. Si può dire: non ce la faccio più e tornare indietro; oppure ci si riposa un po’ e si va avanti” (Tratto dal libro  “Va’ dove ti porta il cuore” Leggi un estratto) – Clicca sul link

“C’è una povertà in questo tipo di vita, una povertà diversa da quella materiale di una volta. Una povertà interiore che, più che far paura, umilia. Umilia la grande ricchezza, la grande potenzialità che c’è in ognuno di noi”.

“L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri” (Tratto dal libro  “Cara Mathilda. Lettere ad un’amica” – Leggi un estratto del libro) – Clicca sul link

“Fare errori è naturale, andarsene senza averli compresi vanifica il senso di una vita”.

“Trovare scappatoie quando non si vuole guardare dentro se stessi è la cosa più facile al mondo. Una colpa esterna esiste sempre, è necessario avere molto coraggio per accettare che la colpa o meglio la responsabilità, appartiene a noi soltanto”.

“A volte dobbiamo perdere le cose per capire l’importanza che rivestono”.

Susanna tamaro libri (clicca sul link per leggere un estratto dei libri di Susanna Tamaro)

Potrebbero interessarti anche altri articoli appartenenti alla stessa categoria “Citazioni e frasi di autori celebri” (clicca sul link)

Se hai gradito questo articolo aiutami a condividerlo cliccando sui pulsanti che trovi sotto e lascia la tua email se vuoi ricevere i nuovi articoli, sarà un vero piacere annoverarti tra i miei lettori. Grazie di cuore!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *