Articoli

Gandhi: frasi tratte da "L'arte di vivere"
, ,

Frasi di Gandhi


Frasi di Gandhi: “L’arte di vivere”

IL RUOLO DELLA DONNA NELLA SOCIETÀ

Spesso si attribuisce ad una persona un brutto nome e col passare del tempo essa comincia a identificarsi con la bruttezza di quel nome. Chiamare la donna “sesso debole” è una calunnia. Non so in che senso si possa dire che la donna è il sesso debole. Se ciò significa che le manca la brutalità istintiva dell’uomo o che non la possiede nella stessa misura, ciò si può ammettere. Ma allora la donna proprio per questo dovrebbe essere detta il sesso nobile. Se è debole nel colpire, è forte nel soffrire. Ho descritto la donna come personificazione del sacrificio e della nonviolenza.

Vorrei che la donna si rendesse conto della forza latente che possiede. È in suo potere rendere il mondo più degno di essere abitato e dovrebbe farlo per se stessa come anche per il suo compagno, l’uomo, sia padre, figlio o marito, smettendola di ritenersi debole e adatta perciò soltanto ad essere bambola che diverte l’uomo… Continua a leggere

perdonare
,

Perdonare è liberare un prigioniero

 

Perdonare non significa condonare le colpe

Quando si parla di perdono si pensa sempre erroneamente che perdonare significhi sminuire, condonare l’errore altrui, liberare chi ha sbagliato dalle conseguenze del suo operato, ma non è assolutamente così.

Nessuno può salvare l’altro dalle conseguenze delle sue azioni perché c’è una legge universale di causa effetto che è costantemente all’opera e il cui corso non può essere annullato. Continua a leggere