Sei consigli su come bere l’acqua

 

1. Bere acqua fredda fa male:  non dovresti mai bere acqua fredda di frigorifero, soprattutto in inverno. L’acqua fredda contribuisce a scaricare la tua energia e a spegnere il tuo fuoco digestivo, berla regolarmente causa un rapido calo delle tue energie e questo vale per l’energia della giornata che stai vivendo, ma anche per l’energia della tua intera vita, più bevi acqua fredda e più queste energie si consumano, facendoti così arrivare in anticipo alla vecchiaia.

2. Piccoli sorsi: quando bevi non “tracannare” tutto in un fiato. Gli indiani dicono: “bevi il tuo cibo e mangia la tua bevanda”. Con questo si riferiscono all’importanza di masticare a fondo il cibo che mangi fino a ridurlo a un liquido e masticare l’acqua come se fosse un cibo solido. In questo modo aumenta a dismisura il quantitativo di acqua effettivamente assorbita dal tuo organismo.

bere acqua fredda fa male - benefici del bere acqua

3. Acqua a pasto: a pasto meglio non bere acqua o comunque limitarne il consumo. Se ne bevi, l’acqua deve essere a temperatura ambiente, meglio se tiepida. Puoi bere acqua mezz’ora prima dei pasti, meglio se acqua calda. Puoi di nuovo bere acqua dopo un’ora o due dal pasto, ancora una volta meglio acqua calda. Bevendo acqua calda non spegni il tuo fuoco digestivo e apporti energia alla digestione invece di toglierne

4. Poco ma spesso: inutile bere un litro di acqua tutta in una volta e poi stare ore senza più bere nulla. Seppur sia preferibile fare in questo modo piuttosto che non bere affatto, è molto meglio bere poco, ma spesso, in questo modo si innalza la quantità di acqua effettivamente assorbita dall’organismo.

5. Acqua di qualità: se consumi acqua in bottiglia preferisci quella contenuta in bottiglie di vetro. Se invece consumi acqua di rubinetto assicurati che l’acqua sia pulita, priva di nitrati metalli pesanti e altre sostanze chimiche; la cosa migliore è installare un buon filtro che ti offra la garanzia di eliminare dall’acqua le sostanze dannose. Esistono numerose soluzioni diverse, l’osmosi inversa è probabilmente la soluzione che offre più garanzie in termini di eliminazione delle sostanze dannose.

Bere acqua fredda fa male: consigli su come bere l'acqua

6. Acqua calda: se, come abbiamo detto, bere acqua fredda  è dannoso per il tuo organismo, al contrario bere acqua calda è un toccasana: ricarica la tua energia e riaccende le tue funzioni vitali. Puoi bere un bicchiere di acqua calda in qualsiasi momento, consigliato al mattino appena sveglio, prima di qualunque altra cosa. Puoi procurarti un thermos per portarti l’acqua calda anche al lavoro e berla durante tutto il giorno.

Le informazioni di questo articolo sono state attinte dal sito “Miglioriamoci”  http://www.miglioriamoci.net/come-bere-lacqua-6-sbagli-comuni/

Potrebbero interessarti anche altri articoli appartenenti alla categoria “Alimentazione”

Se hai gradito questo articolo e desideri condividerlo, clicca sui pulsanti che trovi sotto e registrati lasciando la tua email. Sarà un piacere annoverarti tra i miei lettori. Grazie di cuore!

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.