Articoli

Avere successo nelle relazioni

 

Per avere successo nelle relazioni sostituisci le aspettative con l’intesa

 

Non dobbiamo avere aspettative né su di noi né sugli altri, perché le aspettative sfociano sempre nella pretesa e nel giudizio e ci privano della gioia, della freschezza e della spontaneità del rapporto.

Se pretendiamo che l’altro faccia le cose in una certa maniera, si comporti secondo rigidi schemi creati dalla nostra mente, lo priveremo della sua libertà e spontaneità con conseguente ripercussione negativa sulla relazione.


Vivi senza aspettative. Affrontare la vita con aspettative porta inevitabilmente alla frustrazione, sempre e comunque. L’aspettativa è la causa della frustrazione. Solo se ti muovi senza aspettative, troverai qualcosa; altrimenti la tua mente pretenderà sempre qualcosa, si aspetterà sempre qualcosa: “Questo dovrebbe essere così e quello dovrebbe essere cosà”. E nel mondo nessuno deve in alcun modo, corrispondere a ciò che tu pretendi, esigi, consideri giusto – Osho


Continua a leggere


Frasi dai libri di Osho

Frasi di Osho su “Pensieri e mente”

“Nessun altro ti costringe a vivere in un inferno: sei tu a sceglierlo. La mente vede il negativo e lo diventa, perpetuando così la miseria: più negatività hai nella mente, più negativo diventi e più negatività accumuli. Il simile attrae sempre il simile e questo va avanti da vite intere! Manchi l’estasi della vita a causa di questo approccio negativo”.

“Gli incontri avvengono sempre nei momenti in cui la mente è molto libera o molto affollata: nel primo caso avvengono per donare alla nostra anima qualcosa di nuovo, nel secondo per liberare la nostra vita da qualcosa di sbagliato”. Continua a leggere

Vivere appieno il momento presente

“Potrai dipendere meno dal domani, se diventerai padrone dell’oggi. Mentre differisci la vita, essa passa”.

“L’uso parsimonioso del tempo è uso parsimonioso della vita”.

“Il tempo diventa vita se è trascorso con interesse, si riduce a semplice tempo senza vita se è impiegato male”.

“Parte del tempo ci viene tolta, parte trafugata, parte viene meno, tuttavia lo sperpero che si fa per negligenza è assai vergognoso. Sapresti additarmi qualcuno che attribuisca valore al tempo, che consideri prezioso il giorno, che si renda conto di essere quotidianamente esposto alla morte?” Continua a leggere

quando ho cominciato ad amarmi davvero

 Quando ho cominciato ad amarmi davvero

 

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,

mi sono reso conto che la sofferenza e il dolore emozionali sono solo un avvertimento che mi dice di non vivere contro la mia verità.

Oggi so che questo si chiama AUTENTICITÀ

Quando ho cominciato ad amarmi davvero, ho capito com’è imbarazzante aver voluto imporre a qualcuno i miei desideri, pur sapendo che i tempi non erano maturi e la persona non era pronta, anche se quella persona ero io.

Oggi so che questo si chiama RISPETTO PER SE STESSI. Continua a leggere